Smallrig L-Bracket – Staffa a L per Sony A6300

Chi possiede una Sony A6300 sa benissimo che la sua apprezzabile compattezza si paga in termini di ergonomia. Cercavo da tempo un accessorio che mi permettesse di migliorare la presa e, vedendo le numerose recensioni positive dei prodotti della Smallrig, aspettavo che l’azienda producesse anche la Staffa a L per la Sony A6300. Si tratta, infatti, di una piastra in commercio da pochissimi mesi.

Smallrig L-Bracket non solo va a rendere la macchina più alta e quindi migliora tantissimo il grip, permettendo al mignolo di appoggiarsi finalmente e comodamente al manico, ma svolge benissimo anche il suo compito di piastra a L, per cui è ottima nelle panoramiche e, in generale, per passare rapidamente da posizione orizzontale a verticale senza perdere l’orizzonte. Diventa così un accessorio fondamentale per il fotografo paesaggista, ma non solo per lui…

Lo standard è quello a cui ci stanno abituando i produttori di teste per treppiedi e fotocamere, ovvero l’Arca Swiss*.

È persino provvista di una chiave a brugola incorporata. Siccome la parte inferiore della piastra contiene degli elementi elementi magnetici, la chiave risulterà sempre a portata di mano perché posizionata direttamente e discretamente sotto la piastra. Non dovrete più cercare dappertutto o nello zaino la chiave per effettuare le dovute regolazioni.

Altro punto a favore della Smallrig L-Bracket è la predisposizione ad ospitare numerosi accessori, grazie alle filettature presenti lungo tutto il corpo della piastra. Cosa che sarà sicuramente apprezzata dai videomaker. Pensiamo a un microfono esterno, un monitor, un faretto led ecc.

Da notare anche la possibilità di far scorrere il lato più corto della staffa per fare posto ad eventuali cavi, come quelli dei trigger, oppure per reggere la macchina con entrambe le mani.

Ultimo aspetto da sottolineare, di certo non per importanza, è l’accesso rapido al vano batteria: una parte della piastra si apre in maniera indipendente tramite un pulsante di rilascio.

 

Insomma, è davvero un grandissimo prodotto, progettato e realizzato “su misura” con ottimi materiali. Inoltre, garantisce un’impugnatura stabile senza aggiungere peso alla macchina! La piastra, infatti, è di una leggerezza straordinaria per cui quello che aumenterà sarà soltanto il volume.

Siccome sono supporti costruiti ad hoc, il consiglio che possiamo darvi è quello di controllare sul sito ufficiale se è già in commercio o se è in progettazione la staffa relativa al vostro modello di fotocamera. Qui, ad esempio, troviamo la stessa piastra ma ideata per la Sony A7III.

La recensione si conclude qui con un solo aggettivo da aggiungere: questa staffa a L per la mia Sony si è rivelata indispensabile!!!

*Controllare la compatibilità con la testa Manfrotto MHXPRO-BHQ6.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here