Intervallometro e Telecomando di scatto remoto NW-880

Il telecomando di scatto remoto e intervallometro Neewer NW-880 si è rivelato un ottimo strumento per timelapse e lunghe esposizioni, nonché per comandare la fotocamera a distanza, evitando così le vibrazioni introdotte dalla semplice pressione del pulsante di scatto.

Si tratta di un telecomando di buona fattura, dotato di cavo intercambiabile, il che lo rende compatibile con un bel po’ di fotocamere. Basta sostituire il cavo che arriva insieme al dispositivo e scegliere quello adatto al proprio modello di camera. Nel caso di una Sony a6300 ad esempio utilizzeremo il cavo S2.
Dunque, non è wireless ma è una nota di poco conto nella maggior parte delle situazioni. Anzi, pensiamo al vantaggio di avere un telecomando versatile se si possiede più di un corpo macchina o si passa nel tempo da un brand ad un altro.

Semplice e preciso. Uno strumento affidabile di casa Neewer che non smette mai di stupire con i suoi prodotti e che riesce a riprodurre, ad un prezzo abbordabile, un elevato numero di prodotti fotografici, che a volte hanno poco da invidiare ai marchi più blasonati.

Rispetto ad altri modelli simili, dispone di un pulsante di accensione e spegnimento, per cui non si è costretti a dover estrarre le batterie quando il telecomando non è utilizzato. Sembra una banalità ma davvero altre case produttrici hanno trascurato questo dettaglio importante.

L’illuminazione del display è tenue ma consente di utilizzare l’apparecchio al buio.

Promosso il design e l’ergonomia. Ben progettato anche il pulsante di scatto a due livelli (messa a fuoco e scatto).

Funziona con due 2 Batteria AAA presenti nella confezione. Tuttavia, noi le abbiamo sostituite con delle pile ricaricabili per ottimizzare il tutto.

Ovviamente ne consigliamo assolutamente l’acquisto. Lo trovate a questo link:
https://amzn.to/2Y0ksUr

Prima di lasciarvi, vogliamo però rendervi le cose più semplici – nel caso ce ne fosse bisogno – lasciandovi una breve guida all’uso che abbiamo preparato. In questo modo, avrete a disposizione delle istruzioni in italiano che purtroppo non troverete insieme al prodotto che vi arriva a casa.


ISTRUZIONI


Per accendere il telecomando,
tenere premuto per qualche secondo
il relativo pulsante.

LE QUATTRO MODALITÀ


1. MODALITÀ CONTROLLO SCATTO

Cliccare sul primo pulsante in alto. Sono disponibili tre opzioni: CS, CH e CL. Per cambiare modalità tra CS, CH e CL, premere S/L e i pulsanti + – e di nuovo S/L per confermare.

CS = Scatto singolo

CH = Scatto continuo alta velocità

CL = Scatto continuo bassa velocità


2. MODALITÀ BULB

1) Anche la fotocamera va impostata su BULB.

2) Premere il pulsante di scatto per aprire l’otturatore.

3) Premere di nuovo il pulsante di scatto per terminare l’esposizione.


3. MODALITÀ TIMER RITARDO

1) Fotocamera su scatto singolo

2) Premere S/L per attivare il Delay Timer Mode.

3) Premere + – per impostare un ritardo da 1 a 59 sec.

4) Premere il pulsante freccia sx per spostarsi sul contatore di scatti e indicare quanti scatti eseguire dopo il ritardo impostato (es. 1 o più scatti)

5) Premere ancora S/L per salvare l’impostazione.

6) Premere il pulsante di scatto per avviare il countdown.


4. MODO INTERVALLOMETRO

Premere S/L per impostare i valori (per selezionarli e per confermarli).

Premere il pulsante ▶ per muoversi tra i possibili parametri e + – per modificare i valori.

Opzioni:

– Delay è il classico ritardo prima dell’avvio.

– Long (tempo di esposizione)

Se si imposta Bulb sulla camera si avrà il tempo di scatto impostato sul telecomando in questa opzione.

Se si imposta 0 sul telecomando in questa opzione, si terrà conto del tempo di scatto indicato sulla fotocamera.

– Intvl = intervallo tra gli scatti

– N1 = numero di volte che verrà ripetuto il set Long + Intvl (da 1 a 99)

– RE = prima di ripetere il set Long + Intvl si può impostare qui un ritardo

– N2 = numero di volte che verrà ripetuta l’intera sequenza Long + Intvl + N1 (da 1 a 99 volte oppure “–” cioè all’infinito)

Premere il pulsante ▶/  per avviare l’intervallometro.


Esercizio per l’intervallometro

Impostiamo i seguenti valori:

DELAY = 10 secondi
LONG = 0 secondi (sulla fotocamera impostare Scatto Singolo e tempi 1/125)
INTVL = 2 secondi
N1 = 4 volte
RE = 6 secondi
N2 = 3 volte

Premere il pulsante ▶/  per avviare l’intervallometro.

Succederà questo:
– 10 secondi di ritardo (DELAY);
– uno scatto ogni 2 secondi (INTVL) per 4 volte (N1);
– 6 secondi pausa (RE);
– uno scatto ogni 2 secondi (INTVL) per 4 volte (N1);
– 6 secondi pausa (RE);
– uno scatto ogni 2 secondi (INTVL) per 4 volte (N1).

Come vedete, la sequenza “uno scatto ogni 2 secondi (INTVL) per 4 volte (N1)” viene ripetuta 3 volte perché in N2 abbiamo impostato il valore 3.

Alla fine di questo esercizio, se avete impostato il tutto correttamente, troverete nella vostra scheda di memoria un totale di 12 foto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.