Recensione fotolibro Saal Digital

Prima di parlarvi del Fotolibro che ho ricevuto, vi segnalo che un Buono Sconto da 20€ è subito disponibile per i lettori del blog. Il Voucher vi dà la possibilità di ordinare e provare i prodotti Saal Digital!
Potete scoprire tutti i dettagli alla fine di questo articolo.

fotolibro-saal-digital

Grazie ad un’inserzione su Instagram ho conosciuto l’azienda tedesca Saal Digital e, dopo aver letto solo recensioni positive in rete, ho seguito l’invito a provare il fotolibro che veniva pubblicizzato. In questo articolo vi racconto la mia esperienza.

Siamo a Dicembre e per me è il momento giusto per fare un piccolo bilancio di quest’anno che volge al termine. Ho scelto di farne uno anche sull’anno di fotografia che ho vissuto. Così, ho raccolto le foto più significative di questo 2016 e le ho inserite nel fotolibro mandato poi in stampa. Ne stamperò sicuramente altri di fotolibri ma voglio prendere l’abitudine di crearne uno annuale con il meglio di ogni anno, in modo da poter capire nel tempo i miei progressi.

Ma veniamo a quello che vi interessa di più, se state leggendo questa recensione, e cioè conoscere cosa ne penso del fotolibro Saal Digital.

Soffermiamoci sui punti più importanti.

Esperienza software: il programma per la creazione del fotolibro, scaricabile dal sito http://www.saal-digital.it/, è intuitivo, leggero e dalla grafica semplice ed efficace, e per giunta è in italiano. Oltre a dare la possibilità di scegliere la tipologia di articolo (foto, fotolibri, fotoquadri, biglietti, poster/FineArt, calendario, articoli regalo, prodotti business, set campione e stampa di prova), indica i relativi prezzi.
Per ogni articolo, inoltre, è possibile scegliere il formato desiderato. Io ho scelto il fotolibro verticale 21×28 (A4 verticale), copertina lucida e non imbottita, pagine interne con carta opaca, numero di pagine 26.
L’impaginazione è molto pratica: viene data non solo la possibilità di scegliere tra Layout già pronti, ma anche di utilizzare un layout del tutto personale oppure di modificare quelli pre-impostati per posizionare le nostre foto nella dimensione o posizione preferita. Da questo punto di vista risulta molto flessibile.
Non solo foto ma anche testi: si procede con l’aiuto del software che indica in tempo reale se non si rispettano i margini di stampa mediante un comodo sistema di “alert”.
Il progetto può essere salvato e modificato in altri momenti, aspetto da non sottovalutare.

Numero di pagine: il fotolibro è disponibile con un numero di pagine da 26 a 120.

Carta: ho provato, come dicevo, quella opaca e sono rimasta stupita dalla qualità. Avevo stampato in passato altri fotolibri e devo dire che di questa carta non si può che parlar bene. Colpisce anche lo spessore, non è sottile, è rigida al punto giusto e piacevole al tatto.

Rilegatura: notevole. Non ci sono sbavature né colla visibile. Se scegliamo di riempire con un’unica foto due pagine contigue, magari con una foto panoramica, la foto non viene tagliata ma continua da una pagina all’altra senza far apparire il margine della linea centrale. Come si legge sul sito, si tratta della rilegatura a 180°, senza piega centrale – ideale per posizionare immagini anche al centro del fotolibro, perché non si crea nessuna divisione dell’immagine.

Colori: fedeltà dei colori ottima! Il monitor è calibrato bene ma non pensavo di ritrovare colori così fedeli. Niente domininanti indesiderate. Una resa perfetta.

Copertina: la copertina è stampata su carta fotografica Fujifilm Crystal Archive Album opaca o lucida. Possibile inserire il titolo o il testo desiderato. Senza contare che si può scegliere l’aspetto cuoio o l’imbottitura, rendendo il fotolibro ancora più prezioso.

Tempi: Rapidissimi! Ho creato il fotolibro sabato 3 Dicembre 2016. La produzione del progetto è avvenuta dopo poche ore! In giornata, quindi. Spedito poi il giorno 4 e arrivato il giorno 7. Se non è rapidità questa!

Prezzi: rispetto alla qualità ricevuta sono più che giustificati. Il prezzo totale del mio fotolibro (verticale 21×28, copertina lucida e non imbottita, pagine interne con carta opaca, numero di pagine 26, senza confezione regalo, codice a barre standard, spedizione compresa) è stato di 35,90 €. Ma lo stesso prodotto, mentre scrivo la recensione, è già in promozione, quindi occhio alle offerte.

Spese di spedizione (Corriere DHL): 5,95 €.
I prezzi variano a seconda del prodotto ordinato. Controlla questa pagina per conoscere tutti i prezzi: https://www.saal-digital.it/servizio/spese-di-spedizione-modalita-di-pagamento/

Logo: sul fotolibro non troviamo la stampa del logo Saal Digital. L’azienda vi rinuncia. Se desiderato, è possibile stampare anche senza codice a barre.

Insomma, Saal Digital ci ha proprio convinti! Vi consigliamo assolutamente di provarlo mentre noi continueremo ad affidarci a questo eccellente servizio di stampa.

Grazie Saal Digital!

#SaalDigitalItaly

Aggiornamento Aprile 2018:
Saal Digital ha messo a disposizione dei nostri lettori il seguente Voucher:

CODICE SCONTO: SAALAFUOCO

CONDIZIONI IMPORTANTI DEL CODICE SCONTO:
– il voucher sconto ha un valore di 20,00 €
– è valido solo con acquisti superiori ai 39,95 €
– va scritto interamente in maiuscolo
– è utilizzabile solo una volta
– ha scadenza 30.07.2018
– non è cumulabile con altre promozioni
– è valido solo per nuovi clienti.

SHARE
Previous articleFocus Stacking vs Distanza Iperfocale
Next articleDiffrazione
Mi chiamo Angela e tra i miei interessi la fotografia occupa un posto speciale, perché mi permette di vedere il mondo con occhi diversi, oltre ad essere per me fonte di nuovi stimoli ed emozioni. Il mio motto è questo: “Chiedo alla fotografia di insegnarmi a vedere il mondo là fuori e il mondo che ho dentro”. Spero di poter fare un pezzo di strada insieme a te, senza la pretesa di insegnarti a mettere a fuoco i concetti principali di quest’arte affascinante, perché quello che leggi nei vari articoli è semplicemente il modo in cui "io" li ho messi a fuoco in questi anni.

2 COMMENTS

  1. Ho avuto il piacere di provare per la prima volta il servizio Sala Digital qualche settimana fa. Dovevo creare un fotolibro per i miei genitori con i momenti più belli trascorsi insieme. Tra varie ricerche su internet, vari software scaricati, ho scoperto la Saal digital. Ho installato il software messo a disposizione dal loro sito ed ho iniziato a elaborare il mio fotolibro, scegliendo la stampa dell’album in offerta sul loro sito della misura 21×28, 26 pagine a 19,95€; essendo il mio album di 38 pagine, carta fotografica lucida con la copertina non imbottita, ho dovuto pagare solo la differenza. Concluso il progetto, ho confermato l’acquisto e da li a poco (5 gg di spedizione) ho ricevuto a casa quanto prodotto.
    Il pacco era ben chiuso, avvolto nella pellicola antiurto.
    All’apertura del pacco ed alla vista di quanto contenuto, sono rimasta senza parole: rifiniture di ottima qualità, pagine di carta fotografica lucida abbastanza spesse e molto piacevoli al tatto, ottima rilegatura per le foto centrali senza alcuna sbavatura, qualità delle immagini identiche a quelle viste sul monitor del PC, foto in bianco e nero a dir poco di ottima qualità e molto molto belle.
    Ho visionato e rivisionato almeno una decina di volte il fotolibro e posso dire di non aver rimpianti nell’aver scelto la Saal Digital, tanto da averne ordinato subito un altro, questa volta sfruttando la possibilità di utilizzare il buono offerto da loro. Ho creato il mio fotolibro simile al primo ed ho ordinato anche delle foto da poter incorniciare. La qualità delle foto stampate è ottima, a mio avviso superiore a quella di un fotografo.
    Ora sto creando un altro fotolibro, sono rimasta molto molto soddisfatta del vostro servizio, che consiglio vivamente.

    • Ciao Giulia, ti ringraziamo per averci raccontato la tua esperienza. Sì, hai proprio ragione. Saal Digital offre un servizio di qualità. Consigliatissimo!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here